ATTORE COME PERFORMER 25-26-27 NOVEMBRE 2016 CONDUZIONE ALESSANDRO FANTECHI ELENA TURCHI FIRENZE

Forse al posto della parola “attore”,  sarebbe più corretto usare il termine “performer”, restituendo la molteplicità di possibilità d’espressione che ci si aspetta oggi da chi abita la scena europea contemporanea. L’attore (o il performer) opera appunto in un luogo di incontro non solo di lingue e culture, ma anche e soprattutto di linguaggi artistici e scenici, mettendo in gioco tutte le sue peculiarità e le sue doti. Quali sono gli strumenti richiesti a questa nuova figura d’artista, a questo nuovo professionista dello spettacolo, al nuovo interprete contemporaneo, spesso anche autore e creatore dello spettacolo? Quali sono i linguaggi che si incrociano sulla scena? Come è cambiata l’esigenza della scena?

Nell’evoluzione contemporanea della figura dell’artista di scena, il percorso di studio attoriale si muove attraverso una serie di elementi incogniti e individuali che costituiscono il valore della presenza umana.

Senza ormai più il conforto di una tecnica al servizio della bellezza interpretativa, l’esperienza in scena si conferma come il momento in cui la persona è quello che è, ma soprattutto è ciò che fa.


Il workshop è rivolto a chiunque sia interessato a parteciparvi (danzatori, attori, performer, coreografi, con esperienza di base o avanzata). Condizione generale richiesta è quella di rendersi disponibili nell'essere “parte della creazione” oltre che “allievi”.


“To perform significa produrre qualcosa, portare a compimento qualcosa, o eseguire un dramma, un ordine o un progetto. Ma secondo me nel corso della ‘esecuzione’ si può generare qualcosa di nuovo. La performance trasforma se stessa”.

Victor Turner

Vi è singolare corrispondenza, se non analogia, tra la performance, che è, nella definizione dell’antropologo Victor Turner un “vivere attraverso, un pensare all’indietro, un desiderare in avanti” (Turner 1986, pp. 43-44), e la documentazione, laddove la si intenda come “formativa e generativa”: entrambe hanno matrice nell’esperienza vissuta e al contempo ingenerano la riflessione su di essa; entrambe hanno carattere sperimentale e critico; entrambe promuovono, in potenza e virtualità, il cambiamento.


Il teatro e l’ Arte Contemporanea costituiscono un polo di attrazione una forma che, attraverso il proprio potere provocatorio e magico, attira l'attenzione, risveglia l'interesse e trasmette messaggi, notizie e stati d'animo.

1)Contemporaneita’ dei linguaggi e stato della performance.Linguaggi estetici-artistici.
2)Teatro sociale e performativita’ della diversita’
3) Work in Progress e Happening :Teatro e performance
Ci vogliamo concentrare sul significato di RISCHIO e sul significato della evento- performativo .L'evento costituisce un fatto che si definisce per sua natura: aleatorio, audace, avventuroso, esplosivo, esposto, folle, pazzesco, pericoloso, pregiudizievole, arrischiato, azzardato, rovinoso, scottante, serio pazzo, spavaldo, spericolato, spregiudicato, temerario, delicato, imbarazzante, insidioso, preoccupante, scabroso, spinoso, grave
Il workshop è rivolto a chiunque sia interessato a parteciparvi (danzatori, attori, performer, coreografi, con esperienza di base o avanzata). Condizione generale richiesta è quella di rendersi disponibili nell'essere “parte della creazione” oltre che “allievi”.

Alessandro Fantechi run
www.isolecompreseteatro.it
The theater and 'Contemporary Art are a magnet, a form that, through its provocative and magical power, it attracts attention, arouses interest and transmits messages, news and moods.

1) contemporaneity 'of languages and was the artistic-aesthetic performance.Linguaggi.
2) Theatre and Social performativity 'of diversity'
3) Work in Progress and Happening: Theatre and Performance
We want to concentrate on the meaning and significance of the RISK-performative event. The event is a fact that is defined by its very nature unpredictable, daring, adventurous, explosive, exposed, crazy, crazy, dangerous, harmful, risky, risky, crippling, burning, seriously crazy, bold, reckless, daring, bold, delicate, awkward, tricky, worrisome, rough, prickly, severe
The workshop is open to anyone interested in participating (dancers, actors, performers, choreographers, with experience in basic or advanced). General condition is required to be available in being "part of creation" as well as "students".

Info : 3388403546 Isole Comprese Teatro

Direzione artistica:
ALESSANDRO FANTECHI, Regista e Attore
ELENA TURCHI, Pedagogista Teatrale e Attrice